Buon compleanno Dieta Mediterranea!

Buon compleanno Dieta Mediterranea!

Lo scorso 16 novembre 2020 è stato il 10° anniversario dal riconoscimento della Dieta Mediterranea come “Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità” da parte dell’Unesco, un festeggiamento tanto più importante in un periodo storico in cui, stando alle stime più recenti nel nostro Paese un minore su quattro è in sovrappeso o obeso e tra gli adulti la quota quasi raddoppia (46,1%).

Tra i vari fattori che gravano sul nostro stato di salute infatti anche le scelte che facciamo a tavola: oltre 3 milioni di persone convivono col diabete, mentre il 44% dei decessi dipende da malattie cardiovascolari.

Sono cifre che parlano da sole, denunciando un allontanamento da una dieta sana e bilanciata proprio come quella mediterranea, come ha voluto sottolineare anche la Fondazione Barilla nel corso del suo evento on line svoltosi lo scorso dicembre proprio in occasione del 10% compleanno della Dieta Mediterranea.

Dieta che ha a che fare anche con la sostenibilità: gli alimenti che dovremmo consumare con più frequenza sono quelli tipici della nostra tradizione culinaria che, al tempo stesso, hanno anche un minore impatto ambientale, visto che fino al 37% delle emissioni globali di gas serra provengono dai nostri sistemi alimentari, in un processo che coinvolge la gestione di terreni, foreste e acque, agricoltura, allevamento e pesca.

La Fondazione Barilla ha infatti elaborato, anche a scopo di guida, la Doppia Piramide Alimentare e Ambientale per dimostrare la strettissima relazione tra due aspetti: valore nutrizionale e impatto ambientale generato, mostrando come gli alimenti a minore impatto ambientale siano proprio quelli alla base della Dieta Mediterranea, ortaggi, frutta, olio extravergine di oliva, frutta secca, cereali integrali e legumi.

 

Fonte: un articolo di Marta Pacillo, tratto da Sano & Leggero, gennaio 2021
Fonte immagine: File:DIETA MEDITERRANEA ITALIA.JPG – Wikimedia Commons

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us