Pastiera napoletana…

Pastiera napoletana…

Pasta frolla con un ricco ripieno a base di ricotta, grano e crema per il dolce tradizionale della Pasqua partenopea…

 

Ingredienti per 6 persone
  • 300 g di farina + 380 g di zucchero
  • 150 g di burro + 8 uova
  • 1 scatola di grano cotto per pastiera da 500 g
  • 500 g di ricotta + 1 arancia non trattata
  • 3 cucchiai di frutta candita a dadini
  • acqua di fiori d’arancio
  • 2,5 dl di latte + amido di mais
  • 1 baccello di vaniglia

 

Preparazione
  • Impastate la farina con il burro, 120 g di zucchero e 3 tuorli; avvolgete la pasta in pellicola e mettetela in frigo per mezz’ora.
  • Portate a ebollizione il latte con un pizzico di scorza d’arancia grattugiata e il baccello di vaniglia aperto a metà; montate 2 tuorli con 60 g di zucchero, incorporate un cucchiaio di amido di mais e diluite con il latte filtrato, a filo. Cuocete la crema a fuoco basso, mescolando, finché si sarà addensata; toglietela dal fuoco e fatela raffreddare. Lavorate la ricotta con lo zucchero rimasto; aggiungete 3 tuorli, la crema pasticcera preparata, i canditi e il grano ben scolato. Profumate con 2 cucchiai di acqua di fiori d’arancio e completate con 3 albumi montati a neve.
  • Stendete la pasta frolla e foderate uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro; tagliate la pasta che sborda e ricavate dai ritagli delle strisce larghe 1,5 cm circa. Farcite la pasta con il composto di ricotta e grano, livellatelo e appoggiatevi sopra le strisce formando una grata. Passate in forno già caldo a 180° e cuocete la pastiera per circa 1 ora, fino a quando il ripieno si sarà asciugato e la pasta dorata. Fate raffreddare il dolce, sformatelo e servite.

 

Fonte: una ricetta di Michela Prandoni, tratta da un vecchio numero di In Tavola, aprile 2014
Fonte immagine: https://www.lacucinaimperfetta.com/pastiera-napoletana/

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *