Mostarda di clementine…

Mostarda di clementine…
Preparazione
  • Porta a ebollizione 1,5 I di acqua, unisci 1 kg di clementine non trattate, cuocile per 15 minuti e sgocciolale. Scalda 1 I di acqua e 300 g di zucchero per 15 minuti, in modo da ottenere uno sciroppo. Unisci le clementine e cuoci a fuoco basso per 30 minuti. Aggiungi 15 gocce di essenza di senape (in erboristeria), mescola e spegni.
  • Distribuisci le clementine con lo sciroppo in 2 vasi da 7 dl puliti, chiudi e lascia raffreddare. Avvolgi i vasi con teli, mettili in una casseruola coperti con acqua fredda, porta a ebollizione e fai sterilizzare per 40 minuti. Lasciali raffreddare nell’acqua.

 

La mostarda trova il suo complemento naturale con i salumi cotti (cotechino, zampone, cappello del prete), ma anche con i bolliti misti, arrosti di maiale e formaggi freschissimi come crescenza o mascarpone.

 

Fonte: Cucina No Problem, novembre 2014
Fonte immagine: https://callipo.com/blog/eccellenze-calabria/le-clementine-il-lato-dolce-della-calabria/

 

 




Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *