Peperoni: dalle proprietà antiossidanti e antibatteriche!

Peperoni: dalle proprietà antiossidanti e antibatteriche!

In principio fu il peperoncino, usato già 5500 anni prima della nascita di Cristo dalle civiltà precolombiane. La storia del peperone in Europa comincia, invece, con la scoperta dell’America, quando Cristoforo Colombo lo importa di ritorno dal suo secondo viaggio nel nuovo Continente.

Appartenente alla famiglia delle Solanacee, arriva sulle tavole degli italiani con il caldo dell’estate, portando con sé tutta la succosità tipica di quelli gialli e la piccantezza che spesso caratterizza i rossi. La semina avviene a seconda delle zone di produzione: verso febbraio nelle zone dal clima più mite, come il Centro e il Sud Italia, mentre in marzo al Nord.

  • I frutti si raccolgono prevalentemente in estate e in autunno. Necessita di molta acqua e un buon drenaggio del terreno.

Il peperone e il peperoncino sono ricchi in flavonoidi e capsaicinoidi (solo le specie piccanti), vitamine A e C, ed hanno proprietà antibatteriche e antiossidanti. Il peperoncino per queste proprietà è da sempre utilizzato per la conservazione di vari prodotti quali carne, pesce o verdure.

 

Fonte: Sai quel che mangi – opuscolo a cura del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Italia – in collaborazione con l’ex INRAN

Fonte Immagine: https://www.hazenmagazine.it/alimentazione/peperoni-proprieta-benefici-dieta/

 




Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us