Risotto al primitivo di Manduria con gocce di caprino e polvere di noci…

Risotto al primitivo di Manduria con gocce di caprino e polvere di noci…

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g di riso Carnaroli
  • 4 dl di vino rosso Primitivo di Manduria
  • 1/2 cipolla rossa
  • brodo di carne o vegetale
  • 80 g di Parmigiano Reggiano DOP
  • 50 g di burro
  • 80 g di formaggio caprino fresco
  • 12 mezzi gherigli di noci
  • 1 ciuffo di erba cipollina
  • rosmarino per decorare
  • sale e pepe

Preparazione

  • Lavorate il caprino con sale e pepe, formate 12 palline e passatele nell’erba cipollina tagliuzzata con le forbici, poi conservatele in frigorifero. Fate appassire a fiamma bassa la cipolla tritata con 30 g di burro e 2-3 cucchiai di brodo per 5-6 minuti, mescolando di tanto in tanto finché sarà morbida e unendo man mano altro brodo caldo.
  • Aggiungete il riso e tostatelo per un paio di minuti mescolando, poi irroratelo con 2 dl di vino caldo e lasciate evaporare a fuoco vivace, quindi ripetete con il vino rimasto finché sarà tutto assorbito. Versate 2 mestoli di brodo bollente, mescolate e proseguite la cottura per 16-18 minuti, aggiungendo un mestolo di brodo bollente e mescolando ogni volta che il precedente sarà evaporato.
  • Quando il riso sarà pronto e il composto morbido ma non brodoso, spegnete. Regolate di sale e pepe, incorporate il burro rimasto a fiocchetti e il Parmigiano Reggiano, coprite e lasciate riposare per 1 minuto, poi servite subito, decorando con le palline di caprino, i gherigli di noci e qualche ciuffetto di rosmarino.

 

Fonte: una ricetta di Augusto Marino San Felice di Bagnoli, tratta dalla pubblicazione Esselunga, “Da Noi”, del febbraio 2017
Fonte immagine: https://www.nonsprecare.it/noci-principi-nutritivi

 

Primitivo di Manduria DOC Mandus Pietra Pura 2016 0,75 L
€15,60
Acquistalo ora da questo link

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *