Ravioli rosa di ricotta alla menta e zenzero con mirtilli caramellati…

Risultati immagini per mirtilli
https://www.amando.it/salute/dieta-nutrizione/cosa-mangiare-dopo-la-palestra/mirtilli-per-agevolare-il-recupero-p6.html

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di farina O
  • 3 uova
  • 1 barbabietola cotta frullata
  • 300 g di ricotta di capra
  • 80 g di Parmigiano Reggiano DOP grattugiato
  • 1 mazzetto di menta
  • 1/2 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
  • 60 g di burro
  • sale e pepe
  • zucchero
  • 150 g di mirtilli
  • 2 rametti di timo

Preparazione:

  • Impastate la farina con le uova e 2-3 cucchiai di crema di barbabietola per 15 minuti, fino a ottenere un composto liscio; formate una palla, avvolgetela con la pellicola e fatela riposare per almeno un’ora. Intanto, mescolate la ricotta con il formaggio grattugiato, le foglie di menta tritate, lo zenzero e un pizzico di sale.
  • Stendete la pasta con il matterello o con l’apposita macchina, dividendola in pezzi. Disponete ben distanziati su un lato della prima sfoglia tanti cucchiaini di ripieno, poi piegate la pasta a metà sul ripieno e fate aderire i due strati di pasta, facendo uscire l’aria. Ritagliate i ravioli con la rotella dentellata e disponeteli su un vassoio foderato con carta da forno. Proseguite allo stesso modo, stendendo e farcendo la pasta rimasta.
  • Cuocete i ravioli in una pentola con abbondante acqua salata in leggera ebollizione, per 2-3 minuti da quando verranno a galla e sgocciolateli delicatamente con il mestolo forato, suddividendoli nei piatti. Nel frattempo, scaldate il burro in un padellino, aggiungete i mirtilli, un pizzico di sale, 1 cucchiaino di zucchero e 1 di crema di barbabietola, fate insaporire per 1-2 minuti, poi irrorate i ravioli, decorate con le foglioline di timo e servite.

 

Fonte: una ricetta di Marco Rocco, tratta dalla pubblicazione Esselunga “Da Noi“, luglio/agosto 2016

Parmigiano Reggiano Dop No Ogm 36 Mesi 1 Kg
€22,90 + 4,99 di spedizione

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *