Sedano rapa: dalle virtù diuretiche e depurative!

Risultati immagini per sedano rapa

Ricco di minerali, come potassio, fosforo, calcio e magnesio, è un’ottima fonte di vitamina K, del gruppo B, C e di acido folico. Perciò ha virtù rimineralizzanti, diuretiche, depurative ed espettoranti delle vie respiratorie.

Acquisto e conservazione

Per essere maturo, deve pesare fra i 600 e i 700 grammi: meno è acerbo e amaro, di più è spugnoso. La polpa deve essere soda e la superficie non deve avere parti verdi. Va conservato in luoghi freschi, areati e asciutti, ma va bene anche il frigorifero, dove si conserva fino a 20 giorni.

In cucina

Una volta sbucciato, si consuma crudo in insalata o sotto forma di spaghetti; bollito e frullato per una vellutata, o a dadini in insalate, zuppe, polpette… Si possono fare delle succulente chips, tagliandolo a fette da essiccare in forno o da friggere.

  • Frullate il sedano rapa crudo e usate la purea ottenuta per mantecare, ad esempio, un risotto al posto di burro o margarina

 

Fonte: We Veg, n° 46

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *