Mangiare pesce fa bene alla mente dei bambini…

Risultati immagini per pesce in tavola

Durante l’infanzia consumare piatti a base di pesce almeno una volta alla settimana rende la mente più vivace e brillante.

Lo rivela uno studio condotto dai ricercatori dell’Università della Pennsylvania di Philadelphia, negli Stati Uniti, e pubblicato sulla rivista di ricerca scientifica Scientific Reports.

Gli esperti hanno studiato l’alimentazione e le abitudini quotidiane di oltre cinquecento ragazzini tra i nove e gli undici anni: il 54 per cento dei partecipanti erano maschi, il 46 per cento erano femmine.

Ai giovani pazienti è stato chiesto di indicare, con l’aiuto dei loro genitori, la frequenza con cui, negli ultimi mesi, avevano mangiato pesce.

Poi, i bambini sono stati sottoposti a una serie di test per misurare le prestazioni della loro mente: l’abilità verbale, cioè la capacità di capire e di esprimere un concetto usando le parole, la prontezza di ragionamento e la memoria.

  • Gli esperti hanno così scoperto che i bambini che consumano pesce almeno una volta alla settimana hanno una mente più brillante rispetto a quanti non consumano mai questo alimento.

In particolare, basta mangiare pesce anche soltanto una volta al mese per avere una mente più agile e pronta.

Ai genitori dei giovani pazienti sono state poi chieste informazioni sulla qualità del sonno dei figli e sulla frequenza con cui si svegliavano durante la notte. I ricercatori hanno così scoperto che chi mangia spesso pesce si addormenta prima e dorme più a lungo e meglio.

 

Fonte: Di Più, 22/01/18

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us