Alghe piene di benefici, ma occhio: non tutti possono mangiarle!

Risultati immagini per alghe commestibili

Tanti benefici, ma non senza controindicazioni. Non tutti, infatti, possono mangiare le alghe. «Hanno grandi quantità di iodio», avverte Anna Villarini, biologa nutrizionista dell’Istituto nazionale dei tumori di Milano, «e possono causare disturbi alla tiroide. Chi ha un ipertiroidismo o una tiroidite deve evitarle. Così come le donne in gravidanza o che allattano, che potrebbero cedere questo elemento in dosi eccessive al loro bambino; non sono da consigliare neppure a chi ha problemi cardiaci, di insonnia, o disturbi epatici. Ma, in generale, specialmente per le macroalghe, anche a chi gode di buona salute si suggerisce di portarle a tavola saltuariamente, non più di una volta a settimana».

Posologia diversa per le microalghe, come spiega la biologa del Cnr Graziella Chini-Zittelli: «Si possono consumare fino a 3-5 grammi al giorno di spirulina, ma questa indicazione non vale per tutti: ogni caso è a sé e va valutato con il medico di fiducia».

Fonte: tratto da un servizio di Antonella De Minico su Ok Salute e Benessere, novembre 2017

Alghe Kombu
Alghe Kombu
4,95 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us