Alla scoperta delle bacche di Schisandra, utili contro l’affaticamento…

 

bacche di Schisandra - foto prelevata dal blog http://per-dimagrire.it/la-schisandra-o-la-magnolia-cinese/
bacche di Schisandra – foto prelevata dal blog http://per-dimagrire.it/la-schisandra-o-la-magnolia-cinese/

Originarie della Cina settentrionale, della Corea e della Russia, le bacche di Schisandra vengono adoperate da secoli in Oriente. Diffuse recentemente anche nei Paesi occidentali, si trovano in commercio sotto forma di frutto disidratato in polvere oppure intero.

In Cina vengono tradizionalmente utilizzate per la cura di diversi disturbi come raffreddore, insonnia, depressione e problemi a livello epatico, ma i loro benefici sono innumerevoli.

Grazie alle proprietà antiossidanti, questo frutto aiuta a contrastare lo stress ossidativo e l’azione dei radicali liberi.

BENEFICI CONTRO GLI ATTACCHI DI FAME

Ricco di nutrienti, è un frutto ideale per contrastare i cali di energia e l’affaticamento. L’ideale è mangiarlo al mattino a colazione aggiunto al muesli o ai cereali. Grazie ai suoi principi attivi, favorisce la concentrazione e aiuta a fare il pieno di energia per affrontare al meglio gli impegni della giornata.

Ma non è solo un alimento energizzante. È anche nutriente: può essere, infatti, consumato come spuntino spezza fame per tenere a bada l’appetito a metà mattina o a metà pomeriggio in quanto regala uno straordinario senso di sazietà.

 

Fonte: tratto da un servizio di Angela Altomare su Più Sani Più Belli, gennaio 2016 – con la consulenza della dott.ssa Giulia Vincenzo, biologa nutrizionista 

Bacche di Schisandra Bio
Bacche di Schisandra Bio
12,60 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us