Come conservare correttamente gli avanzi

Risultati immagini per conservare gli avanziPer evitare inutili sprechi è consigliabile riporre tutti gli avanzi in frigorifero (o nel congelatore), entro due ore dalla loro cottura.

  • Prima, però, andrebbero suddivisi in porzioni adatte alle nostre esigenze e riposti in contenitori puliti e forniti di coperchio.

Una volta deciso di riporli in frigorifero, è necessario, poi, al momento del consumo riscaldarli bene in modo uniforme, mescolandoli, in modo che il calore arrivi anche fino al cuore dell’alimento: questo ridurrà il rischio di eventuali contaminazioni batteriche.

Inoltre, ricordiamo, che non si possono scaldare gli avanzi più di una volta e che non è consigliabile mischiarli ai cibi freschi.

Fonte: Vivere Light, luglio/agosto 2017

La redazione di Alimentazione Sana consiglia: Set di contenitori alimentari ermetici (6 pezzi), su Amazon

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us