Alla scoperta del pipiddu, il peperone all’insù!

Risultati immagini per peperone di polizzi generosa

Polizzi Generosa ha poco più di 3mila abitanti e oltre 40 chiese.

Un paese in pietra arroccato nel cuore delle Madonie, con una straordinaria ricchezza di cultura, beni architettonici e prodotti della terra, come il fagiolo badda (Presidio Slow Food), le nocciole e il pipiddu: un peperone piccolo, di forma conica più o meno regolare e buccia di un colore verde intenso che vira al rosso a maturazione.

Ma soprattutto un peperone che cresce all’insù: la sua bacca, invece di pendere sotto le foglie, si protende verso l’alto.

Si mangia crudo, in insalata, ma la preparazione più tipica del territorio è il peperone alla piastra condito con olio extravergine d’oliva, basilico e aceto di vino. Il Presidio sta inoltre ritrovando alcune ricette tradizionali (per la salsa di peperone o i peperoni sott’olio) attraverso il coinvolgimento degli anziani del paese.

Grazie a un gruppo di agricoltori, molti dei quali giovanissimi e tutti quanti convinti dell’importanza delle risorse agricole del territorio, è stato avviato un percorso per il recupero di questa varietà: i contadini più anziani hanno messo a disposizione le sementi e un vivaista orticolo produce le piantine per conto dei produttori.

Inoltre, un piccolo ma efficientissimo laboratorio comune consente di produrre trasformati di peperone e di altri prodotti locali: peperoni sott’olio, caponata, conserve di fagioli.

 

Fonte: un articolo di Francesca Baldereschi – tratto da Nuovo Consumo, luglio/agosto 2017

Peperoni Italiani Grigliati
Peperoni Italiani Grigliati
3,70 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us