Crostatine vegane alle pesche

Risultati immagini per pescheIngredienti per 6 persone:

Versate nel mixer la farina, la farina di mandorle, lo zucchero di canna chiaro, l’olio di cocco e un pizzico di sale e azionate fino a ottenere un composto omogeneo.

Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola e mettetelo in frigorifero per almeno 15 minuti.

Mescolate in un pentolino lo zucchero con la farina di riso, aggiungete a filo il latte di riso e poche gocce di succo di limone e cuocete a fuoco basso, mescolando continuamente per una decina di minuti, finché la crema si addenserà; versatela in una ciotola, copritela con la pellicola direttamente a contatto della superficie e lasciatela raffreddare.

Stendete la pasta con il matterello in 2 fogli di carta da forno a uno spessore di circa 4-5 mm.

Foderate con la frolla 6 stampini da crostatina di circa 10 cm di diametro, bucherellate il fondo con una forchetta e suddividetevi all’interno la crema; tagliate le pesche a fettine sottili e posizionatele sulla crema, disponendole a cerchio, dall’esterno verso l’interno.

Spolverizzate con lo zucchero di canna e cuocete le tortine in forno già caldo a 170°C per circa 20 minuti, finché saranno dorate; servitele tiepide, decorando con foglie di menta.

Ricetta dello chef Marco Rocco – fonte Da Noi (periodico Esselunga), giugno 2017

Acquista Online su SorgenteNatura.it<

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us