Più intelligenti grazie alla frutta? Secondo questa ricerca sì…..

Risultati immagini per chi mangia frutta è più intelligenteSecondo uno studio pubblicato su Nature Ecology & Evolution, la predilezione per la frutta è il motivo per cui il cervello di essere umani e primati è più grande rispetto agli altri animali.

  • Non ci sarebbe nessun legame, quindi, tra socialità e maggiori dimensioni del cervello, come affermato da precedenti ricerche che sottolineavano come la complessità dei rapporti sociali avesse favorito lo sviluppo cerebrale.

I ricercatori hanno compilato il più vasto database delle dimensioni del cervello di oltre 140 specie di primati non umani, esplorando il legame tra dimensioni cerebrali e vari elementi sociali, ma anche abitudini alimentari.

Alla fine, si è scoperto che i primati mangiatori di frutta hanno circa il 25% di tessuto cerebrale in più rispetto a quelli che preferiscono le piante.

Il motivo risiederebbe nel fatto che per questo tipo di dieta bisogna combinare una serie di richieste cognitive, come, per esempio, ricordare dove si trovano i vari tipi di frutta e di ricompense energetiche, la frutta, infatti, è più ricca di energia rispetto alle piante.

Fonte: Più Sani Più Belli, maggio 2017

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us