Spaghetti di daikon al pesto di basilico

Risultati immagini per daikonIngredienti per 2 persone:

  • 1 daikon
  • 120 g di foglie di basilico
  • olio e.v.o. spremuto a freddo
  • 2 cucchiai di pinoli + 1 extra
  • sale integrale
  • 50 g di anacardi e mandorle spellate
  • apporto calorico: circa 250 kcal a porzione
  • impatto glicemico: basso

Lavate e mondate il daikon, eliminate la buccia esterna e con il pelapatate ricavate gli spaghetti e teneteli da parte.

Preparate il pesto inserendo nel mixer da cucina il basilico ben sciacquato, i pinoli, il sale, gli anacardi, le mandorle e iniziate a frullare alla massima potenza.

Aggiungete olio quanto basta ad ottenere un pesto fluido; condite gli spaghetti di daikon con il pesto ottenuto e servitele subito con qualche pinolo a piacere.

Risultati immagini per daikon

  • Il commento della nutrizionista: il daikon (o ravanello cinese), è una radice bianca utilizzata nella cucina orientale. Ha proprietà diuretiche, digestive ed equilibranti la glicemia. Contiene alte concentrazioni di vitamina C e vitamine del gruppo B. Ha un sapore pungente che ricorda molto il ravanello e va consumato crudo per godere appieno delle sue proprietà.

Fonte: WeVeg, settembre 2016 (con la consulenza della dottoressa Serenella Cavinato, biologa nutrizionista)

La redazione di Alimentazione Sana consiglia: Affetta Verdure girevole. Taglia frutta e verdura in spaghetti e spirali (46 recensioni cinque stelle)

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *