Meno sale è meglio!

Risultati immagini per sale iodato

  • Usate meno sale sia durante la preparazione dei cibi, sia a tavola.
  • Preferite il sale iodato.
  • Comprate pane toscano, povero di sale.
  • Non aggiungete sale nelle pappe dei bambini, fino al primo anno di vita.
  • Limitate l’uso di dado da brodo, ketchup, salsa di soia, senape, maionese, ecc.
  • Insaporite i cibi con erbe aromatiche, spezie, esaltatene il sapore con succo di limone e aceto.
  • Scegliete prodotti industriali a basso contenuto di sale.
  • Cercate di ridurre il consumo di cibi molto salati come snack e salatini, patatine, salumi, formaggi, pizza, salmone affumicato, conserve in salamoia, noccioline americane.

Fonte: tratto da un articolo di Anissa Becerra su Diva, 19/07/16, con la consulenza del professor Paolo Manunta, direttore della Scuola di specializzazione in Nefrologia dell’Università Vita- Salute San Raffaele di Milano.

La redazione di Alimentazione Sana consiglia: Cucina senza sale: Sostituiscilo con gli ingredienti che mantengono il gusto del cibo

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *