Nidi ripieni di speck e cipolline…

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 patate a pasta gialla soda tipo Monalisa
  • 200 g di speck in una sola fetta
  • 250 g di cipolline borettane
  • 125 g di panna
  • burro
  • olio
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • erba cipollina
  • sale
  • pepe

 Preparazione:

  • Lava le patate e lessale in acqua salata per 40 minuti circa. Sbucciale ancora calde, dividile a metà nel senso della lunghezza, scavale al centro con uno scavino e disponile in una pirofila imburrata.
  • Scotta le cipolline per 15 minuti in acqua bollente e sbucciale. Sciogli 40 g di burro in una larga padella, unisci le cipolline, aggiungi lo zucchero, mescolale bene, poi abbassa la fiamma e cuocile per 10 minuti aggiungendo, se necessario, un filo di acqua calda.
  • Ricava dalla fetta di speck delle listarelle della dimensione di un fiammifero e falle dorare in una padella antiaderente con poco olio finché risulteranno dorate e croccanti.
  • Riempi i cestini di patate con le cipolline brasate e lo speck e irrorale con la panna che avrai prima insaporito con sale, pepe e un po’ di erba cipollina tagliuzzata. Passale in forno sotto il grill finché saranno gratinate e servile subito, ben calde.

Per evitare che si rompano, lessa le patate a fuoco lento e aggiungi all’acqua un cucchiaio di aceto bianco.

Difficoltà media
Preparazione 25 minuti
Cottura 1 ora e 15 minuti
Cal/porzione 470

Fonte: una ricetta di Cristina Dell’Oca, tratta da Confidenze, 17/11/15

 

Speck Alto Adige Senfter IGP 1/2 ca. 2,2 kg. (AMAZON)
€47,50

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *