Barrette di cioccolato alle bacche di goji e mandorle (ricetta vegana)

Ingredienti per 6 persone:

  • 40 g di cacao grezzo
  • 100 g di olio di cocco
  • 50 g di bacche di goji
  • 50 g di sciroppo di acero
  • 1 cucchiaino di burro di arachidi naturale
  • 70 g di mandorle spellate
  • apporto calorico: 260 calorie (circa) a porzione
  • impatto glicemico: alto

Fate tostare a fiamma medio dolce le mandorle per pochi minuti in un padellino antiaderente ben caldo, fate attenzione che non brucino, quindi, mescolate con un cucchiaio di legno e non appena sono pronte tenetele da parte.

In un altro pentolino fate sciogliere, a bagnomaria, l’olio di cocco con il cacao, lo sciroppo d’acero e il burro di arachidi e mescolate con un cucchiaio di legno.

Unite le mandorle e le bacche di goji (se sono molto secche tenetele in ammollo in una ciotolina con acqua, scolatele e tamponatele con carta assorbente), quindi, versate l’impasto in una teglia rettangolare (o quadrata) rivestita con carta da forno.

Cercate di livellare con il dorso di un cucchiaio e mettete in freezer per almeno 4 ore; al momento di servire spezzettate con le mani i pezzi di cioccolata. Togliete dal freezer qualche minuto prima di servirle (non è importante scongelarle completamente perché risulteranno piuttosto morbide).

  • Il commento della nutrizionista: il cacao è fonte di polifenoli, sostanze con proprietà benefiche per l’apparato cardiovascoare: il suo consumo migliora la circolazione, favorisce le funzioni cognitive e ha azione antiossidante. La presenza di serotonina aiuta a combattere la depressione e gli stati d’ansia. Ottimo anche il cioccolato fondente (dall’85%) la cui dose terapeutica è di circa 30 g/die. E’ sconsigliato in gravidanza e a chi soffre di patologie infiammatorie intestinali.

Fonte: WeVeg, febbraio 2016 – con la consulenza della dottoressa Serenella Cavinato (Biologa Nutrizionista)

La redazione di Alimentazione Sana consiglia il libro: Il Cioccolato fa Bene

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *