Treccia fragrante con aglio e salvia….

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 g di farina da pane
  • 3,5 g di lievito di birra secco
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 80 g di burro
  • 10 foglie di salvia (a piacere anche del rosmarino)
  • 1 spicchio di aglio
  • sale

Versa la farina in una ciotola, fai una fossetta al centro, versaci 3 dl di acqua tiepida, distribuisci il lievito sulla superficie, copri e aspetta 5 minuti, poi, distribuisci sulla farina due prese abbondanti di sale, aggiungi l’olio, mescola gli ingredienti con una forchetta, trasferiscili sulla spianatoia e lavorali con le mani fino a ottenere un impasto omogeneo.

Fanne una palla, ungila di olio, mettila in un’ampia ciotola, coprila con pellicola per alimenti e mettila in frigo per una notte.

Metti nel mixer il burro ben freddo insieme con la salvia, l’aglio sbucciato, un pizzico di sale e frulla gli ingredienti fino a ottenere una crema omogenea.

Infarina la spianatoia, disponici la pasta e stendila con le mani (o con un mattarello), in un rettangolo di cm 40×25,3, spalma il rettangolo con il burro alla salvia e arrotolalo partendo dal lato lungo.

Quindi, usando un coltello affilato, dividi a metà il rotolo nel senso della lunghezza e intreccia i due mezzi rotoli tra loro.

Trasferisci la treccia in uno stampo da plumcake lungo 28 cm circa, rivestito di carta da forno, e infornala a 180°C per 50 minuti.

La redazione di Alimentazione Sana consiglia il libro: La pasta madre. 64 ricette illustrate di pane, dolci e stuzzichini salati – di Antonella Scialdone (147 recensioni)

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *