Risotto al radicchio con fonduta di Asiago…

Ingredienti:

  • 300 g di riso Vialone Nano
  • 2 cespi di radicchio rosso di Treviso
  • 1 cipolla dorata piccola
  • brodo vegetale
  • 2 dl di Raboso o altro vino rosso veneto
  • 20 g di pancetta
  • 40 g di Grana Trentino DOP grattuggiato
  • 200 g di Asiago Dop
  • 2 dl di latte
  • 1 cucchiaino di amido di mais
  • 50 g di burro
  • sale e pepe

Preparazione:

  • Riducete a striscioline molto sottili la parte superiora rossa delle foglie del radicchio, sciacquatele e asciugatele. Spellate la cipolla, tritatela e fatela appassire in una pentola a fiamma bassa con 30 g di burro e metà del radicchio per 4-5 minuti, mescolando spesso, finché il composto risulterà morbido.
  • Aggiungete il riso e tostatelo per 2 minuti, a fiamma media. Sfumatelo con il vino rosso caldo e lasciatelo evaporare. Abbassate il fuoco, bagnate con 2 mestoli di brodo bollente e mescolate. Quando il brodo sarà consumato versatene 1 altro mestolo. Proseguite la cottura del risotto per 16-18 minuti.
  • Intanto, rosolate la pancetta tritata, aggiungete le foglie di radicchio rimaste, mescolate e irrorate con 3-4 cucchiai di brodo caldo. Fate stufare per 2-3 minuti e spegnete. Per la fonduta, stemperate l’amido di mais in poco latte freddo e scaldate il resto in un pentolino. Lontano dal fuoco, aggiungete al latte l’Asiago a dadini e mescolate per farlo sciogliere. Rimettete sul fornello, unite l’amido di mais e cuocete per 2-3 minuti. Togliete dal fuoco la pentola con il risotto, incorporate il radicchio preparato, 20 g di burro a tocchetti e il Grana. Regolate di sale e pepe, mescolate, coprite e lasciate riposare per 1 minuto. Servite irrorando con la fonduta di Asiago.

Fonte: Da Noi, pubblicazione di Esselunga, febbraio 2015

Acquista Online su SorgenteNatura.it

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *