Frittelle con la mela….che non si vede (ricetta vegana)

Ingredienti per 8 persone:

  • 150 g di farina 0
  • 30 g di zucchero
  • 1 mela
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 80 ml di latte vegetale (a scelta)
  • scorza di limone
  • 1 pizzico di sale integrale
  • olio di semi di arachide q.b.
  • 100 calorie a frittella (circa)
  • impatto glicemico: alto

In un robot da cucina frullate la mela dopo averla ben lavata insieme alla farina, la scorza del limone grattugiata, lo zucchero, il lievito, il sale e il latte.

Aiutandovi con due cucchiaini, prelevate un po’ di composto e versatelo direttamente nell’olio bollente.

Procedete allo stesso modo fino a esaurire l’impasto.

Fate dorare bene le vostre frittelle, estraetele con un mestolo forato e adagiatele su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Il commento della nutrizionista: le frittelle, così come tutti i fritti, vanno gustate con moderazione e non devono mai costituire una regola. In particolar modo per chi soffre di gastrite, sovrappeso o obesità. Per ottenere una buona frittura usiamo solo olio di oliva o di arachidi, stabili alle alte temperature. Le frittelle vanno immerse completamente nell’olio che deve essere mantenuto tra i 160° e i 180°C, usato nelle giuste quantità per evitare di aggiungerne di fresco durante la frittura.

Fonte: WeVeg, febbraio 2016 – con la consulenza dell dottoressa Serenella Cavinato (Biologa Nutrizionista)

La redazione di Alimentazione Sana consiglia il libro: Dolci vegolosi. Piccolo manuale di pasticceria vegana: tutte le basi e tante ricette facili (leggi le recensioni)

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *