Radicchio in saor…

Ingredienti:

  • 2 cespi di radicchio rosso di Treviso
  • 50 g di pinoli
  • 50 g di uvetta
  • 2 cipolle rosse
  • brodo vegetale
  • 1,5 dl di Amarone della Valpolicella DOCG o altro vino rosso veneto
  • 3 dl di aceto di vino rosso
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe (o peperoncino)

Preparazione:

  • Tagliate i cespi di radicchio in 4 parti nel senso della lunghezza, poi sciacquateli e asciugateli bene con carta assorbente da cucina. Spolverizzateli con 1 pizzico di sale e cuoceteli in modo uniforme sulla griglia ben calda. Mettete l’uvetta a bagno in acqua tiepida per 15 minuti.
  • Spellate le cipolle e tagliatele a fettine sottili. In una capiente padella antiaderente versate 3 cucchiai d’olio, unite le cipolle condite con 1 pizzico di sale e 1 di pepe, quindi stufatele a fuoco basso per 30 minuti, irrorandole di tanto in tanto con 1 cucchiaio di brodo caldo, finché saranno molto morbide. Alzate la fiamma, unite l’aceto, il vino e 1 cucchiaio di zucchero e cuocete ancora per 5-6 minuti. Spegnete, aggiungete l’uvetta sgocciolata e strizzata e lasciate intiepidire.
  • Disponete in un contenitore ermetico le fette di radicchio grigliate, quindi copritele completamente con la salsa di cipolle e cospargetele con i pinoli. Mettete il coperchio e fate riposare al fresco per almeno 24 ore prima di servire.

Fonte: Da Noi, pubblicazione Esselunga, febbraio 2015

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *