Fritto perfetto? Ecco le regole d’oro…

Usate olio in abbondanza: se cuociono immersi, i cibi risultano più leggeri.

Preferite padelle di ferro a bordi alti e friggete pochi pezzi alla volta, perché troppi fanno abbassare la temperatura dell’olio e il fritto potrebbe risultare poco croccante e più unto.

Man mano, sgocciolate i cibi fritti su vassoi foderati con carta assorbente e metteteli in forno caldo, ma spento.

 

Fonte: In Tavola, ottobre 2011

 

La redazione di Alimentazione Sana consiglia: Padella per friggere (26 cm)

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us