La dieta giusta? Mangiare. “A tavola vince chi sa scegliere”

Fit woman checking her weight on a scale
Fit woman checking her weight on a scale

Qualsiasi dieta per essere considerata salutare, deve fornire gli elementi sufficienti a soddisfare le esigenze nutrizionali, ma non solo.

  • Sono, infatti, sempre di più gli studi che riconoscono ad alcuni alimenti effetti benefici, fisiologici e psicologici, che vanno oltre l’apporto dei nutrienti di base.

«E’ un modo di pensare alla dieta davvero innovativo: propone una combinazione personalizzata di alimenti, capace di condizionare positivamente il metabolismo; una buona dieta deve contrastare la produzione di ormoni che provocano un accumulo di grasso nelle diverse zone del corpo e anche l’insorgenza di numerose patologie (cardiovascolari, diabete, cancro, malattie degenerative e disturbi ormonali», spiega la dottoressa Sara Farnetti, specialista in Medicina interna e PhD in fisiopatologia della nutrizione e metabolismo.

«Gli alimenti vanno selezionati in base al nostro ‘io biologico’ e alle priorità. Non bisogna considerare solo l’aspetto calorico e le caratteristiche nutrizionali; è fondamentale imparare a combinare i cibi: 1 mela in assoluto fa bene, ma dopo un piatto di pasta aumenta il carico glicemico e aggiunge fruttosio al pasto, quindi, non è adatta a chi desidera perdere peso. Il cibo ha un effetto salutistico soltanto se utilizzato in modo funzionale. Bisogna nutrirsi in modo consapevole».

  • Molto importante: bere poco e spesso  (sorseggiare 1 bicchiere d’acqua ogni due ore) è il comportamento ideale, addizionando all’acqua succo di limone e zenzero, per attivare la funzione epatica.

Sintesi dell’articolo di Loredana Del Ninno – fonte La Nazione, 15 novembre 2015

La redazione di Alimentazione Sana consiglia il libro: Tutto quello che sai sul cibo è falso. Conoscere gli alimenti e imparare a misurarli per un corpo sano e su misura – di Sara Farnetti

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *