Oggi parliamo di cavolo verza…

Viene coltivato soprattutto nelle nostre regioni settentrionali.

  • Ha ampie foglie grinzose o bollose di colore verde intenso, chiuse a cespo. Più chiare, tenere e croccanti sono invece le foglie interne.

Si usa per avvolgere ripieni di vario tipo nella preparazione d’involtini, e come ingrediente principe di minestre, zuppe e risotti.

In cucina

  • È protagonista di piatti tipici quali i pizzoccheri valtellinesi. Molto digeribile tagliato fine e mangiato al naturale in insalata.

 

Fonte: News, febbraio 2011

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *