Erba cipollina: l’erba delicata, ma decisa!

  • Potete acquistare erba cipollina in vaschette di circa 20 g nei più forniti supermercati: si conserverà in frigo al massimo per 2-3 giorni. Non surgelatela, perché i suoi steli sono troppo esili e fragili.
  • Per averla sempre a disposizione, acquistatela in vasetto nei centri di giardinaggio. Tagliate solo gli steli che vi servono, lasciandone qualche centimetro nella terra: favorirete la loro ricrescita.
  • Se la usate come nastrino di chiusura, prima scottatela per qualche secondo in acqua bollente, non si spezzerà. Non tritatela al coltello, ma tagliuzzatela solo con forbici da cucina o con le specifiche forbici per erbe aromatiche.
  • Il suo sapore intenso dà il meglio di se con patate e legumi in insalata con tartare e carpacci di carne o di pesce, nei consommé, minestre e vellutate. Non dovrebbe mancare nei canerderli ed è da provare con 1 bolliti e nelle frittate.

 

Fonte: In Tavola, aprile 2014

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *