Bucatini con acciughe e arance

bucatini-acciughe-e-arancia-640x480Ingredienti per 6 persone:

  • 500 g di bucatini
  • 2 arance non trattate
  • 5 rametti di finocchietto selvatico
  • 8 acciughe sotto sale
  • 8 cucchiai di pangrattato
  • 30 g di pinoli (facoltativi)
  • 1 pezzetto di peperoncino piccante
  • 4 cucchiai di aceto
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio e.v.o.
  • sale

Sciacquate le acciughe sotto acqua fredda corrente, mettetele in una ciotola con 4 bicchieri di acqua e l’aceto per 20 minuti; sciacquatele di nuovo, asciugatele con carta da cucina e diliscatele.

Lavate le arance e grattugiate la scorza; sbucciatele al vivo: dopo aver eliminato le calotte alle estremità, tenete le arance in posizione verticale e tagliate la scorza in profondità, arrivando alla polpa viva; infilate la lama del coltellino fra la polpa e la pellicina di ciascuno spicchio e, spingendolo verso l’alto, staccatelo dalla membrana che lo riveste.

Fate scaldare 5 cucchiai di olio in una larga padella antiaderente con l’aglio tritate, unite le acciughe e cuocetele, a fiamma bassa, per 3 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno, finché saranno sciolte.

Aggiungete il peperoncino tritato e gli spicchi d’arancia e saltateli per circa 1 minuto.

A parte, scaldate 5 cucchiai d’olio in una padella e fatevi rosolare il pangrattato, mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno; unite il finocchietto tritato e i pinoli, mescolate per 1 minuto e togliete dal fuoco.

Lessate al dente i bucatini in abbondante acqua bollente salata, sgocciolateli, trasferiteli subito nella padella con le acciughe, fateli saltare per qualche istante, poi, spolverizzate con il pangrattato rosolato in precedenza; mescolate bene e servite.

Fonte: In Tavola, settembre 2011

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us