Tempo di porri……

160303993-ff3d0493-605d-4e1d-b6ef-b210161e2b67Piantali adesso sul balcone, d’inverno avrai squisiti ortaggi con cui arricchire le tue ricette.

Acquista i giovani porri in un vivaio, scegli quelli che hanno un fusto grosso come una matita, verdi, elastici e privi di ingiallimenti e ferite.

Appena giungi a casa trapiantali.

Il porro desidera un terreno leggero e ben drenato, mescola quattro parti di terriccio da orto con una di torba (per conferire sofficità e correggere verso il basso il pH e una di sabbia, per migliorare il drenaggio.

Utilizza cassette larghe 40 cm e lunghe 80 cm, così potrai coltivare due file di porri sfalsate, distanti 10 cm dal bordo (1 porro ogni 20 cm).

Tieni il vaso all’ombra fino a quando le pianticelle non inizieranno a crescere; solo allora sarai sicura dell’attecchimento e potrai spostarlo al sole per non più di 3 ore al giorno, ma finché le giornate si manterranno calde e le piantine non avranno raggiunto i 30 cm d’altezza, evita il sole delle ore centrali.

Bagna le piantine quando in superficie il terreno tende ad asciugarsi; rompi ogni mese la crosta con un cucchiaio ed elimina le erbacce.

I porri si raccolgono (generalmente), 120 giorni dopo il trapianto e in ogni caso, quando hanno raggiunto le dimensioni che più ti aggradano.

Gli altri possono rimanere in vaso a lungo e crescere ancora, puoi anche raccoglierli tutti e tagliarli a sottili rondelle e surgelarli, o stufarli, salarli e disporli in freezer finché non ti servono.

Se li vuoi bianchi: per ottenere porri teneri, succosi, aromatici e con il fusto bianco, si ricorre alla tecnica dell’imbianchimento. Un mese prima del raccolto, avvolgi i porri nella carta di giornale e mettili in una fossa, lasciando uscire solo le foglie; copri con un sacco della pattumiera per impermeabilizzare il tutto. Dopo un mese raccogli.

Sintesi dell’articolo di Alessandro Mesini – fonte Starbene, 31 agosto 2015

La redazione di Alimentazione Sana consiglia il libro: L’Orto sul Balcone

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us