Asparago Bianco di Bassano DOP…

L’Asparago Bianco di Bassano del Grappa ha ottenuto la Denominazione di Origine Protetta (DOP) nel 2007.

La zona di produzione è ristretta a 10 comuni della provincia di Vicenza.

Caratteristiche. Colore bianco, lunghezza 18-22 cm e diametro di almeno 11 mm; è ben formato e dritto, con turioni serrati, di aspetto e odore freschi. Identificato dall’apposito marchio, è particolarmente tenero e poco fibroso, dal gusto delicato.

In cucina. È molto deperibile: va consumato entro 2-3 giorni dalla raccolta.
Tenetelo in frigorifero a 4° o immerso in acqua molto fredda. Ottimo lessato e al vapore, è anche goloso ingrediente di crespelle, tortelloni, torte salate, carpacci di carne, piatti con selvaggina.

Fonte: In Tavola, aprile 2014

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *