Scapece di zucchine in carpione con crudo di capesante

Bruno-Barbieri_su_vertical_dynIngredienti per 4 persone:

  • 2 zucchine medie
  • 1 spicchio d’aglio
  • 10-12 foglie di menta
  • 3 cucchiai di aceto di lamponi
  • 16 capesante grandi già pulite
  • olio e.v.o.
  • olio di semi di arachidi (per friggere)
  • ½ lime
  • sale grosso
  • sale fino
  • pepe

Le zucchine: tagliare le zucchine a rondelle molto fini, disporle su un telo e farle asciugare a appassire per 24 ore a temperatura ambiente; friggerle in abbondante olio di semi di arachidi bollente per circa 3-4 minuti; terminata la cottura, asciugarle su carta assorbente da cucina e lasciarle raffreddare; condire le zucchine con un trito di aglio e menta, aceto ai lamponi, sale e pepe.

Le capesante: battere le capesante a carpaccio: disporle tra due fogli di carta oleata e batterle delicatamente con un batticarne; condirle con un filo d’olio e.v.o., succo di lime e sale grosso.

La presentazione: disporre le capesante in un piatto da portata, guarnirle con un pesto di aglio e menta, spolverizzarle con una macinata di pepe, completare con le zucchine a scapece e irrorare il tutto con un filo d’olio e.v.o.

Ricetta dello chef Bruno Barbieri – fonte La Nazione, 26 luglio 2015

La redazione di Alimentazione Sana consiglia il libro: Fuori dal guscio – di Bruno Barbieri

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us