Pomodoro biologico: un concentrato di salute…

Se hai il pollice verde e ami coltivare sul balcone o nell’orto, sappi che puoi rendere i pomodori ancora più salutari di come natura crea.

  • «Le ricerche compiute da Nutrafood dimostrano che, utilizzando il metodo della biofertilizzazione (cioè un terreno arricchito di elementi biologici come i funghi micorrizici), si instaura una specie di simbiosi tra le radici della pianta e il suo humus. Ne risulta un superpomodoro, più ricco di sali minerali quali calcio, potassio, fosforo e zinco e di enzimi antiossidanti che combattono la formazione dei radicali liberi. Inoltre, il contenuto di licopene presente nei pomodori fertilizzati con questi microorganismi benefici segna un bel più 18,5%», spiega la professoressa Giovannetti.

E non è poco, se pensiamo che il licopene è il miglior anticancro regalatoci da madre natura.

Fonte: Starbene, giugno 2015 – Tratto da un bel servizio, molto più ampio, di Rossella Briganti

 

La redazione di Alimentazione Sana consiglia: Scoprire e cucinare i prodotti Bio

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us