Sedanini con zucchine e prosciutto

pastaaaIngredienti per 4 persone:

  • 320 g di pasta (tipo sedanini o maccheroncini)
  • 250 g di zucchine
  • 50 g di prosciutto crudo tagliato a fettine
  • 250 g di squacquerone
  • 1 scalogno
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • origano secco
  • olio e.v.o.
  • sale
  • pepe

Lava le zucchine e spuntale; asciugale e tagliale a rondelle fini con la mandolina; sbuccia lo scalogno, tritalo finemente e trasferiscilo nella padella antiaderente con 2 cucchiai d’olio.

Fallo rosolare per qualche minuto a fuoco moderato, aggiungi le zucchine preparate, sala, pepa e, mescolando di tanto in tanto, portale a una cottura al dente.

Trasferisci lo squacquerone in una ciotola e montalo con il parmigiano, un pizzico di sale, pepe e origano e 1 cucchiaio di olio, fino a ottenere una crema morbida.

Taglia il prosciutto a listarelle sottili; rosolale in un padellino antiaderente per qualche istante (senza grassi).

Porta a bollore abbondante acqua in una pentola e salala.

Versa i sedanini e copri; quando l’acqua riprenderà a bollire, spegni e, senza mescolare né togliere il coperchio, inizia a calcolare il tempo indicato sulla confezione per la cottura della pasta.

Terminato il tempo, scola la pasta, tenendo da parte qualche cucchiaio di acqua di cottura; versala nella padella con le zucchine e manteca il tutto con la crema di formaggio, unendo, se necessario, poca acqua di cottura.

Cospargi con il prosciutto e un pizzico di origano; servi subito.

  • Consiglio: la cottura in acqua bollente, ma a fuoco spento, ti consente di risparmiare 10 minuti di consumo di gas (o di elettricità, se hai piastre elettriche o a induzione) e di ottenere una pasta perfettamente al dente anche se l’hai acquistata di marca economica.

Fonte: Cucina no problem, febbraio 2014

La redazione di Alimentazione Sana consiglia l’ebook: Cucinare Senza Sprechi – di Andrea Segrè

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *