Come pulire bene le triglie…

  • Se le avete acquistate a filetti, sciacquatele, eliminate le squame con la parte non tagliente di un coltello o con un pelapatate; quindi togliete le lische rimaste con le pinzette.
  • Se le avete comprate intere, tagliate con le forbici le pinne pettorali e le branchie ed eliminate le squame.
    Fate un taglio nella pancia delle triglie ed evisceratele, lavorando sopra un colino e sotto acqua fredda corrente.
  • Se dalle triglie desiderate ottenere solo i filetti, infilate un coltello a lama flessibile fra il filetto superiore e la spina, partendo dalla parte della testa sul dorso, costeggiando le lische e arrivando fino alla coda: otterrete così un unico filetto.
    Procedete allo stesso modo per il filetto sottostante.

Fonte: In Tavola, marzo 2013

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us