Pane con rosmarino, trifoglio e petali di malva…

panini_rosmarino_uvetta2Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di farina tipo 00
  • 100 g di farina di grano duro
  • ½ cubetto di lievito di birra fresco
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 ciuffo di trifoglio di prato (va bene anche in polvere, come quello usato per i pani altoatesini)
  • qualche fiore di malva
  • 1 cucchiaino di zucchero (o miele di acacia)
  • 1 tazzina di latte
  • olio
  • sale

Stempera il lievito in una tazza di acqua tiepida; mescola le due farine (setacciate), sulla spianatoia e forma una fontana.

Metti al centro un pizzico di sale, le erbe tritate (rosmarino, trifoglio e malva), lo zucchero e un po’ dell’acqua con il lievito.

Ungi le mani con un filo d’olio e impasta il tutto, aggiungendo via via, l’acqua rimasta e il latte, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo (se necessario, unisci altra acqua).

Copri la pasta con un telo e lasciala lievitare per circa 2 ore in un luogo tiepido.

Poi, forma dei piccoli panini, adagiali sulla placca foderata con carta da forno e lasciali lievitare per un’altra ora, sempre coperti con un telo.

Metti i panini nel forno già caldo a 200°C e cuocili per 45 minuti circa, finché saranno ben dorati.

Sfornali, spennellali con un’emulsione di acqua e poco olio e lasciali intiepidire prima di servirli.

Fonte: Confidenze, 24 marzo 2015

La redazione di Alimentazione Sana consiglia: Buona Tavola, Salute e Bellezza con Erbe Aromatiche e Spezie – di Giuliana Lomazzi

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us