Frutta e verdura: cosa offre la stagione!

Vuoi sfruttare tutte le qualità degli alimenti che mangi?

Usa cottura light e mangia tanta frutta e verdura. Soprattutto di stagione.

Impara con noi a conoscere i ritmi della natura tutto l’anno.

  • Primavera. Da marzo a maggio arrivano gli asparagi, le fave, gli spinaci, la lattuga, i piselli e la rucola, e rimangono, più o meno, fino all’inizio estate. Inoltre, sono ancora in voga carciofi e cavolfiori. Tra i frutti, è il periodo finale delle arance.
  • Estate. Da giungo a fine settembre, sono pieni di sapore bietole, barbabietole, carote, cetrioli, cicoria, fagiolini, melanzane, peperoni, pomodori e zucchine. Tra i frutti: albicocche, angurie, ciliegie, fichi, fragole, lamponi, meloni, mirtilli, pesche, prugne.
  • Autunno. Il sole si fa più pallido, e porta con sé gli ultimi frutti più dolci, e molte verdure che dureranno fino a inverno inoltrato. In questa stagione scegli carciofi, cavoli, finocchi, rape e zucche. Come frutta, invece, prediligi cachi, castagne, kiwi (che maturano addirittura fino a maggio), melagrane, mele, pere e uva.
  • Inverno. La verdura è meno tenera, e la scelta di frutta molto limitata. Nei mesi più freddi maturano la catalogna, il radicchio, i porri. Ma trovi ancora anche le bietole, i finocchi, i carciofi, i broccoli, i cavolfiori e i cavoli. Come frutta, è il periodo degli agrumi: punta su arance, mandarini e pompelmi.

 

Fonte: Starbene Collezione, n°15 2007

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us