Stracci di pasta primaverili

2_03266Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di pasta all’uovo fresca (tipo ‘stracci’)
  • 1 mazzo di asparagi
  • 250 g di code di gambero
  • 250 g di vongole (in salamoia o surgelate)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai d’olio e.v.o.
  • sale
  • pepe

Mondate gli asparagi e privateli della parte più dura dei gambi; scottateli in abbondante acqua salata per alcuni minuti, quindi, ritirateli con la schiumarola e fateli scolare.

Nella stessa acqua di cottura, cuocete per pochi minuti anche le code di gambero; ritirateli e privateli del carapace, mentre sono ancora tiepidi.

In un tegame scaldate l’olio e fatevi rosolare, dolcemente, lo spicchio d’aglio schiacciato; aggiungete gli asparagi e i gamberi tagliati a pezzettini.

Sciacquate le vongole in acqua corrente e aggiungetele agli asparagi e ai gamberi (nel tegame), fate cuocere per circa 5 minuti a recipiente coperto, aggiungendo, eventualmente, qualche cucchiaio d’acqua di cottura degli asparagi; salate e pepate.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e, dopo averla scolata, versatela nel tegame; amalgamate bene il tutto e servite subito.

Fonte: Intimità, 25 marzo 2015

La redazione di Alimentazione Sana consiglia l’ebook: Asparagi – di Allan Bay

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *