Frutta quanto basta!

Nel caso di frutta e verdura, vale il proverbio melius abundare quam deficere (meglio abbondare che lesinare).

Secondo l’Inran una porzione, per essere una quota benessere (qb), deve avere delle precise caratteristiche.

  • Vediamo quali sono.
    Una qb di frutta dovrebbe avere un peso di circa 150 grammi: corrisponde a un frutto medio-grande (se si tratta di mele, pere, arance, pesche o simili) oppure a due-tre frutti in caso di mandarini, prugne, albicocche o simili.

In caso di frutta che si consumi a fette: una fetta d’anguria, due di melone, un trancio d’ananas e così via.

Un qb di succo di frutta, equivale a un bicchiere da circa 125 ml.

Il peso di un qb di ortaggi da cuocere, dovrebbe essere di circa 250 grammi al netto degli scarti e al crudo.

Per quanto riguarda l’insalata, qb equivale a 50 grammi di prodotto.

 

Fonte: News, ottobre 2011

 

 

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *