Lattuga: reidratante e sedativa

salatalevelPovera di calorie (solo 19 per 100 grammi), la lattuga è ricca di sali minerali e vitamine; le foglie più scure sono le più ricche di acido folico, vitamina B9, carotenoidi e ferro.

Svolge un’azione lassativa e ha proprietà lievemente analgesiche e sedative, dovute alla presenza di lattucario.

Contiene per il 95% acqua, per questo motivo è molto rinfrescante e le sue insolite proprietà sedative ne rendono il consumo ideale per chi è nervoso, instabile, iperattivo e ansioso.

lattuga-limoneQuesto ortaggio è un ottimo rimineralizzante, visto il suo contenuto di fosforo, calcio, potassio, rame, sodio e ferro, in più contiene buone quantità di vitamina B, C, acido folico, (vitamina B9) e betacarotene, precursore della vitamina A.

Dal fruttivendolo: le varietà di lattuga principalmente coltivate sono cinque e si differenziano per la forma delle foglie.

  • Classico (Cappuccina-Trocadero) a cui appartengono numerose varietà e selezioni adatte ai diversi periodi di coltivazione e consumo.
  • Brasiliana (o Iceberg) con la caratteristica consistenza ‘grassa’ delle foglie e croccantezza.
  • Batavia con foglie bordate di rosso o vinaccia, il cui colore può estendersi, nelle foglie più esterne del cespo, all’intera foglia.
  • Romana che, al contrario dei tipi precedenti, ha il cespo di forma allungata e non tondeggiante, tipo a cespo non chiuso.

lattuga-maravilla-canasta-28E’ consigliabile comprare lattuga che cresce sui terreni poco o per nulla contaminati, come quelli provenienti da un’agricoltura biologica, perché si arricchisce, durante la crescita, di sostanze azotate (soprattutto il nitrato di nichel) che derivano da una concimazione eccessiva.

In cucina: controllate che la lattuga si presenti con foglie fresche, gonfie di lattice e croccanti; il cespo deve essere bianco nel punto dove è stato reciso; in generale, l’insalata deve essere pulita, con le foglie più esterne non sporche di terra.

Copritela con un panno, dopo averla lavata e asciugata e riponetela in frigorifero nello scomparto delle verdure: si conserverà per 3-4 giorni (le varietà Iceberg e Romana, durano quasi il doppio).

Se avete problemi a dormire, il decotto di lattuga è quello che fa per voi: fate bollire per 5 minuti mezzo cespo di lattuga in 1/4 di litro di acqua; da bere subito, dopo aver lasciato intiepidire il liquido e averlo colato.

Fonte: WeVeg, aprile 2015

La redazione di Alimentazione Sana consiglia il libro: Insalate

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *