Capesante con burro all’arancia e pistacchi

Servi_s_sonOrIngredienti per 4 persone:

  • 12 capesante
  • 50 g di burro a temperatura ambiente
  • 30 g di pistacchi già sgusciati
  • 1 arancia non trattata
  • 2-3 rametti di timo
  • sale
  • pepe

Sciacquate le capesante sotto l’acqua corrente, con un coltellino, staccate la noce bianca e il corallo arancione; lavate molto bene le conchiglie concave (eliminate quelle piatte) e mettetele ad asciugare capovolte su carta da cucina; mettete su carta assorbente anche noci e coralli.

Lavate l’arancia, grattugiate metà della scorza e mettetela in una ciotola con 1 cucchiaio del suo succo, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e il burro; lavorate tutto a crema.

Tritate i pistacchi (prima scottati e spellati), sciacquate e asciugate il timo, prelevate le foglie, tritatele finemente e mettetele, insieme ai pistacchi, nella ciotola con il burro all’arancia, mescolate.

Sistemate i molluschi dentro le conchiglie concave ben asciutte.

Distribuite in ciascuna qualche fiocchetto di burro all’arancia e i pistacchi e cuocetele sotto il grill del forno per circa 5 minuti (finché i molluschi risulteranno opachi).

Trasferite le conchiglie in un piatto da portata e servite.

Consiglio: se non amate il gusto dell’arancia, potete lavorare il burro con erbe aromatiche fresche tritate, vanno bene: prezzemolo, basilico, timo e maggiorana; usatene in quantità variabile secondo i gusti.

Fonte: In Tavola, settembre 2011

La redazione di Alimentazione Sana consiglia il libro: Dal mare. Pesci, alghe molluschi e quinto quarto – di Matteo Vigotti

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *