Patate in tecia alla triestina…

Patate in tecia alla triestina…

 

Difficoltà: Facile

Tempo: 60 minuti

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di patate
  • 2 cipolle rosse
  • olio extra vergine d’oliva
  • 1 bicchiere raso di vino bianco
  • 1 bicchiere colmo di salsa di soia meglio se chiara
  • 2 wurstel vegani
  • 1 fetta di seitan al naturale
  • 1 cucchiaio colmo di rosmarino fresco (o, in mancanza, secco)
  • 1/2 cucchiaino di aglio in polvere
  • sale

Preparazione

  • Affettare finemente le cipolle e, in una pentola alta e capiente, farle rosolare in abbondante olio.
  • Aggiungere i wurstel vegetali ed il seitan, tagliati a pezzetti, e lasciate dorare. Versare quindi il vino bianco, abbassare la fiamma e mescolare bene.
  • Poi alzare la fiamma e aggiungere la salsa soia, le patate pelate e tagliate a dadini, il rosmarino e l’aglio in polvere.
  • Far cuocere per pochi minuti a fiamma viva e poi abbassarla a fiamma media.
  • Le patate dovranno attaccarsi un’ po’ alla pentola.
  • Aggiungere poca acqua, mettere il coperchio e continuare la cottura controllando di frequente.
  • Aggiungere man mano poca acqua alla volta, solo quando le patate sono asciutte e si attaccano alla pentola.
  • Continuare fino a cottura ultimata delle patate (circa 30-40 minuti).
  • Il composto a fine cottura deve presentarsi compatto e ben dorato.

Note

Si accompagna perfettamente a grigliate vegan, polpette ed arrosti vegetali, wurstel o salsicce vegetali lessate in un buon brodo di miso e condite con senape e cren (radice di rafano grattuggiato).

Ricetta di Elena P. tratta da VeganHome – Libro di ricette gratuito: “Nella cucina di VeganHome”.

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *