Stufato di pesce alla greca…

Pesce spadaIngredienti

  • ½ mazzetto di prezzemolo fresco tritato;
  • 1 cipolla – o 6 scalogni – tritati;
  • 1 spicchio d’aglio tritato (grosso);
  • 500 g. di pomodori freschi sbucciati e a pezzi;
  • 100 ml di vino bianco secco;
  • 2 cucchiai di foglie di finocchio fresco (facoltativo);
  • succo di 1 limone;
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva;
  • 700 g. di pesce senza spine a pezzi (es.: pesce spada, trota di mare, gamberi, mitili);
  • pepe nero;
  • sale marino q.b.

 

Preparazione:

  • in una grossa padella, scaldate l’olio e fate rosolare la cipolla (o gli scalogni) e l’aglio a fiamma bassa per cinque minuti, mescolando spesso.
  • Versate i pomodori, il vino e l’acqua e cuocete per otto/dieci minuti, finché i pomodori saranno morbidi, ma non cuoceteli troppo per conservare sapore e vitamina C.
  • Unite i pezzi di pesce e/o crostacei e molluschi, riportate a ebollizione e cuocete a fiamma media per cinque minuti, finché morbidi (non cuocete troppo).
  • Togliete dal fuoco, unite il prezzemolo, il finocchio (facoltativo) ed il succo di limone.
  • Salate, pepate e servite subito.

 

 

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *