In quali casi è sconsigliato consumare il dado da cucina