Capunsei alla mantovana…

Capunsei alla mantovana…

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di pangrattato
  • 180 g di grana padano grattugiato + 3 uova
  • 3,5 l circa di brodo di carne
  • 250 g di passata di pomodoro
  • 2 spicchi d’aglio + 1 scalogno
  • salvia + basilico + timo
  • 1 pizzico di cannella
  • 100 g di burro
  • noce moscata + sale e pepe
  • 555 cal/porzione

Preparazione:

  • Sciogliete il burro. In una piccola padella scaldate un terzo del burro con 5-6 foglie di salvia e l’aglio schiacciato e spellato. Fate insaporire per un paio di minuti a fuoco basso, spegnete, mettete il coperchio e fate riposare per qualche minuto. Mettete il pangrattato in una ciotola, unitevi il burro privato della salvia, mescolate, versate 2,8 dl di brodo bollente, mescolate ancora bene e lasciate raffreddare.
  • Fate l’impasto. Incorporate al composto di pangrattato le uova, 140 g di formaggio
    grattugiato, la cannella, pepe e noce moscata. Amalgamate, in modo da ottenere un composto piuttosto consistente. Se risultasse troppo asciutto, aggiungete qualche cucchiaio di brodo.
  • Tagliate gli gnocchi. Suddividete il composto a pezzi e formate con ciascuno un salsicciotto; tagliateli a pezzetti delle dimensioni di una nocciola.
  • Completate. Passate i pezzetti fra le mani, in modo da ottenere una forma affusolata. Fate sciogliere in una padella il burro rimasto, unite lo scalogno tritato e lasciatelo soffriggere. Aggiungete la passata, sale, pepe, qualche fogliolina di timo e 3-4 foglie di basilico spezzettate. Cuocete per 5-6 minuti. Immergete i capunsei nel restante brodo bollente e sgocciolateli dopo circa 1 minuto dal momento in cui salgono in superficie. Metteteli in una ciotola calda, conditeli con la salsa e il grana padano rimasto.

I capunsei
Sono un piatto tradizionale della cucina contadina mantovana. Pare che l’antica ricetta fosse stata portata nella zona di Volta Mantovana da emigranti arrivati dal Tirolo. Detti anche grocchi di pane, sono molto sostanziosi e vengono di solito serviti in brodo di carne oppure conditi con ragù, sugo di pomodoro o burro e salvia. Nelle zone di origine si trovano pronti nei negozi di gastronomia.

 

Fonte: ricetta tratta da un vecchio numero di In Tavola, febbraio 2012

Fonte immagine: http://www.formaggio.it/formaggio/grana-padano-d-o-p/


CANNELLA Vegavero® | 2000 mg | CEYLON: la varietà migliore | Senza Magnesio Stearato | 120 capsule | Vegan
€16,99
Acquistala ora da questo link

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *