Lattosio: ma che cosa è?

Risultati immagini per latte
Fonte immagine: https://www.repubblica.it/sapori/2017/06/01/news/10_domande_sul_latte_nel_world_milk_day-166949177/

 

Il lattosio è un disaccaride, cioè una sostanza composta da due zuccheri: il glucosio e il galattosio. Per poterlo digerire, l’intestino deve scindere il lattosio in questi due zuccheri e per farlo ha bisogno dell’enzima lattasi, che normalmente è prodotto dai villi intestinali.

  • Le persone intolleranti al lattosio possono avere diversi gradi di intolleranza in base all’entità della mancanza di lattasi che, nei casi più severi (ma anche più rari), può essere totale.
  • Il lattosio arriva nell’intestino dove, per la carenza di lattasi, non viene scisso e, quindi, non viene assorbito. Rimanendo nell’intestino, richiama acqua e scende verso il colon, dove i batteri lo metabolizzano, generando una grande quantità di gas che causa meteorismo, mentre l’acqua richiamata nel colon favorisce la diarrea.

Fonte: estratto da un bel servizio di Elena Cassin sullo speciale “Tutto Mangiare Senza…” n°8 – allegato a Viversani e Belli, con la consulenza del dottor Giuseppe Rovera, responsabile scientifico del Centro per i disturbi alimentari del policlinico San Pietro di Ponte San Pietro (Bg)

 

Latte senza lattosio Delattosato U.H.T. alta digeribilità 6 L
€12,18
Acquistalo ora da questo link

Be Sociable, Share!

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *