Arriva la primavera: l’importanza degli integratori nella dieta…

Risultati immagini per papaya

 

L‘inquinamento dei terreni determina un impoverimento delle sostanze nutritive contenute negli alimenti. Ecco perché gli integratori che, ricordiamo, vanno sempre assunti sotto prescrizione e controllo medico, hanno un ruolo sempre più importante nel mantenimento del benessere.

  • «Per tutti gli stati di affaticamento, astenia primaverile compresa – conferma il dottor Bellabona – prescrivo integratori di papaya fermentata fpp, particolarmente ricca di vitamina C, polifenoli antiossidanti e di un enzima che favorisce la digestione. Per integrare invece l’apporto proteico e fare un pieno di energia, anche in chi fatica ad assumere carne o pesce, possono essere utili prodotti a base di aminoacidi purissimi».

La salute dell’intestino è fondamentale per il corretto funzionamento dell’intero organismo e del sistema immunitario. «In presenza di alterazioni della flora batterica, o semplicemente della stipsi tipica di questo periodo – conclude l’esperto – è consigliabile l’utilizzo di probiotici, i cosiddetti fermenti lattici».

 

Fonte: estratto da un bel servizio di Loredana Del Ninno su La Nazione, 24 aprile 2016 – con la consulenza del dottor Fausto Bellabona, medico nutrizionista




Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *