Calamari ripieni al radicchio e porri (ricetta light)…

Risultati immagini per Calamari


Ingredienti per 4 persone:

  • 4 calamari da circa 200 g ciascuno, già puliti
  • 1 porro
  • 250 g di Radicchio di Treviso IGP
  • 1 albume
  • 1 dl di vino bianco
  • brodo vegetale
  • noce moscata
  • pangrattato
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione:

  • Eliminate le radichette, la guaina esterna e la parte verde del porro, tritatelo e fatelo appassire a fiamma bassa con 4-5 cucchiai di brodo in una padella per 3-4 minuti, mescolando e unendo altro brodo quando il fondo si asciuga. Aggiungete il radicchio pulito e tagliato a striscioline, coprite e proseguite la cottura per circa 10 minuti, unendo poco brodo caldo, poi lasciate e raffreddare. Regolate di sale, pepe e noce moscata grattugiata e incorporate l’albume.
  • Intanto, lavate bene i calamari dentro e fuori e asciugateli. Farcite le sacche con il composto preparato, senza riempirle troppo, e chiudetele con gli stecchini fissando i tentacoli.
  • Scaldate una padella che possa andare in forno, spennellate i calamari con un velo d’olio e un pizzico di sale e rosolateli a fiamma vivace in modo uniforme
    per 2-3 minuti. Trasferiteli in forno già caldo a 180 °C, cospargeteli con il pangrattato, quindi versate il vino sul fondo e cuoceteli per circa 30 minuti bagnando, se serve, con poca acqua calda. Decorate con prezzemolo e radicchio tritato e servite.

 

Fonte: una ricetta di Marco Rocco, tratta dalla pubblicazione Esselunga “Da Noi”, febbraio 2017

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *