Frutti di bosco: ti aiutano ad “eliminare” il colesterolo cattivo dal sangue!

Risultati immagini per frutti di bosco

Oltre ai mirtilli, i più noti di questa categoria sono: fragole, fragoline di bosco, corbezzoli, alchechengi, lamponi, more, ribes, more di gelso, uva spina, bacche di sambuco nero.

Ricchi di antocianine (i pigmenti che danno la colorazione ai frutti di bosco) e di flavonoidi (in grado di inibire la crescita delle cellule tumorali).

Hanno proprietà depurative, diuretiche, antireumatiche, dissetanti, combattono le malattie cardiovascolari mantenendo pulite ed elastiche le arterie, poiché contribuiscono a eliminare il colesterolo “cattivo” dal sangue.

In caso di problemi intestinali, è indicata l’assunzione di frutti di bosco in quanto contenenti una buona percentuale di fibre.

 

Fonte: tratto dal libro di René Andreani “Perché ridurre i cibi cotti”, la trovi a questo link.

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *