Frutta secca e semi allungano la vita…

Risultati immagini per frutta secca

Uno spuntino a base di frutta secca e semi dimezza il rischio di morte.

Secondo uno studio della University Eastern Finland, pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, consumare noci, pinoli, mandorle e semi di zucca migliora in modo significativo la salute del cuore.

Tutto merito degli acidi grassi della serie omega 6 contenuti in questi alimenti, a partire dall’acido linoleico: in particolare, secondo le indicazioni dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa), i grassi «buoni» contribuiscono al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue e per questo sarebbe necessario assumerne 10 grammi al giorno.

I ricercatori finlandesi hanno esaminato i dati di 2.480 uomini tra i 42 e i 60 anni, seguiti nell’ambito di un altro studio per una media di 22 anni, durante i quali 1.143 di loro sono morti per cause correlate a malattie coronariche.

  • Il campione è stato, poi, suddiviso in cinque diversi gruppi, in base al livello ematico di acido linoleico: gli appartenenti all’insieme con la maggiore quantità avevano il 43% di rischio in meno di morte prematura per malattie, sia cardiovascolari sia – ha rivelato un’analisi più approfondita – dovute a malattie diverse quali il cancro, pur non trovando in quest’ultimo caso una correlazione specifica.

 

Fonte: Ok Salute e Benessere, maggio 2018

Mix Frutta Secca Bio
Mix Frutta Secca Bio
5,71 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *