Spuma di cioccolato bianco con cuori alle mandorle…

Immagine correlata

Ingredienti per 6 persone:

  • Per i biscotti:
  • 30 g di mandorle spellate
  • 30 g di zucchero di canna
  • 15 g di farina 00
  • 15 g di burro
  • 1 albume
  • cannella
  • succo di limone
  • sale
  • Per la spuma:
  • 250 g di cioccolato bianco
  • 60 g di burro
  • 3 tuorli
  • 4 albumi
  • 120 g di zucchero
  • succo di limone

Preparazione:

  • Per i biscotti, sbriciolate le mandorle nel mixer insieme allo zucchero. Mettete il mix in una ciotola con la farina, 1/2 cucchiaino di cannella e 1 pizzico di sale. Montate l’albume a neve con 2 gocce di succo di limone e incorporatevi poco per volta il mix di mandorle, mescolando delicatamente con un movimento dal basso verso l’alto, poi unite a filo il burro fuso.
  • Su una placca foderata di carta da forno formate con un cucchiaio 6-7 biscotti tondi di circa 7 cm di diametro. Cuoceteli in forno già caldo a 180 °C per circa 13-15 minuti, finché saranno dorati. Fateli intiepidire, poi con un tagliapasta a cuore di 6 cm intagliate i biscotti.
  • Per la spuma, spezzettate grossolanamente il cioccolato bianco, mettetelo in una ciotola e fatelo fondere a bagnomaria. Spegnete, togliete dal fuoco, poi unite il burro mescolando. A parte, lavorate i tuorli insieme allo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporate il cioccolato fuso, versandolo a filo e mescolando in continuazione. Lasciate raffreddare completamente.
  • Montate gli albumi a neve con 2-3 gocce di succo di limone e aggiungeteli a cucchiaiate al composto di cioccolato con movimenti delicati dal basso verso l’alto. Suddividete la mousse in 6 bicchierini o ciotoline, coprite con la pellicola e riponete in frigo per almeno 6 ore. Servite con i biscottini.

Fonte: una ricetta di Alessandro Vassallo e Marilena Bergamaschi, tratta dalla pubblicazione Esselunga “Da Noi”, febbraio 2015

Zaini – Cioccolato Bianco Emilia – 3 tavolette da 200 g [600 g]
€8,90
Acquistalo su Amazon.it

Be Sociable, Share!

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *