Teneri germogli, un concentrato di vitamine e minerali!

Immagine correlata

Dai cavoli broccoli alle cipolle, ai germogli di soia. Ecco le piantine fai da te

Ogni seme ha il suo gusto e le sue proprietà. Tra le molte possibilità che offre il mercato (e che Hortus presenta già in confezioni pronte alla germinazione) ci sono, per esempio, i semi di cavolo broccolo.

  • I germogli ottenuti sono un concentrato di vitamina A, C, e di minerali come calcio, magnesio, fosforo, ferro, selenio e sostanze solforate in concentrazione molto superiore a quella del vegetale maturo.

Gli amanti del genere possono esercitarsi a far germogliare quelli di cipolla, ricchi di sodio, potassio, zolfo, ferro, iodio, silice. I germogli di erba medica, invece, sono ricchi di vitamina A, B1, B2, B12, C, D ed E, unico vegetale a contenere tutti e 9 gli amminoacidi essenziali.

Particolarmente gradevoli per il loro gusto moderatamente piccante, i germogli di ravanello daikon sono ricchi di sali minerali e vitamine del gruppo B; per finire con i classici germogli di soia, ricchi di fibre e sali minerali, come ferro potassio e calcio.

 

Fonte: tratto da un articolo di Roberto Minnuti, su Nuovo Consumo – marzo 2018

I Germogli della Salute - Mix Andante
I Germogli della Salute – Mix Andante
14,60 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Be Sociable, Share!

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *